Michael Berg Blog

1509, 2019

Elevarsi alla terra di israele

Michael Berg

La prima frase della porzione Ki Tavo dice: Ki tavo el ha’aretz, vehaya ki tavo el ha’aretz, “e sarà quando tu verrai nella Terra”, come ha fatto Hashem eloheikha noten lakha, “questo il Creatore ti dà”. Qui Mosè parla agli Israeliti alla fine dei 40 anni mentre si prepara a lasciare questo mondo; entreranno […]

1808, 2019

Il Segreto della Parola “Benedizione”

Michael Berg

La porzione di Ekev riprende l’inizio di Devarim, quando Mosè sta per lasciare questo mondo. In essa, ci viene insegnata un’importante lezione spirituale.

Mosè dice che dopo che una persona mangia o prende parte a qualsiasi cosa di questo mondo fisico, dovrebbe benedire Dio – uverachta et Hashem eloheicha. Durante le preghiere – anche il […]

1408, 2019

Va’etchanan: Condividere Senza Averne Alcun Beneficio

Michael Berg

Ci sono alcuni Shabbat a cui viene dato un nome e lo Shabbat della porzione Va’etchanan è uno di questi. Spesso questi nomi si riferiscono alla lettura della Torah per quella porzione; lo Shabbat di Va’etchanan, chiamato Shabbat Nachamu, tuttavia, si riferisce alla parte di Haftorah, dalla lettura del profeta Isaia. Il nome deriva […]

408, 2019

Devarim: Tenersi Stretti all’Anima del Mashiach

Durante lo Shabbat Devarim e Tisha B’Av abbiamo un’opportunità incredibilmente importante. Possiamo chiedere di essere tra coloro che si aggrappano all’anima del Mashiach, che si aggrappano a quel risveglio, aprendo così i nostri cuori e permettendoci di tenerci stretti a quella Luce, portando noi stessi e il mondo intero ad un passo dal Gemar HaTikun, […]

3107, 2019

Divenire come il sole

Michael Berg

Il mese di Av, o del segno del Leone, mese in cui stiamo entrando, è governato dal Sole. In quanto tale, si dice nel Ghemara, nel Talmud, che in questo mese, se lo chiediamo, è disponibile il potere del Sole: il potere di far brillare sul mondo la nostra Luce senza fine.

Dice: “Coloro che […]

2807, 2019

Gustare l’Amarezza come Dolcezza

Michael Berg

Nella porzione di Masei, c’è una discussione sull’intero viaggio degli Israeliti nel deserto, e verso la fine accade qualcosa di molto strano. Per 40 anni, Mosè aveva guidato gli Israeliti attraverso il deserto, dicendo loro che stavano per entrare nella terra di Israele. Mentre stanno finalmente per attraversare il fiume in questa terra, le […]

2107, 2019

Matot: rimuovere il giudizio

Michael Berg

Ben Hametzarim…sebbene queste tre settimane, storicamente, siano state negative e difficili, i kabbalisti ci insegnano che nella più grande oscurità c’è il potenziale per una Luce più grande. Pertanto, durante questo tempo, intendiamo imparare e ricevere l’assistenza per rivelare questa grande Luce in questo Shabbat, attraverso la porzione di Matot. 

Poiché sappiamo che non ci […]

1407, 2019

Pinchas: Il Creatore è Sempre Disponibile

Michael Berg

Nella porzione di Pinchas, viene fatto un nuovo censimento dell’intera nazione. Quando si fa il conto della tribù di Reuben, la Torah menziona Dathan e Abiram, che si erano uniti a Korach nella sua rivolta contro Mosè, e furono uccisi con lui. Quindi dice: “Ma i figli di Korach non morirono”. Questo fatto è […]

707, 2019

Costante Connessione ai Miracoli

Michael Berg

Lo Zohar, nella porzione di Bechukotai, fa un’affermazione sorprendente riguardo alla porzione di Balak. Comincia citando un versetto dell’Heforah, del profeta Michea, che leggiamo nello Shabbat di Balak,  in cui il Creatore ci parla, dicendo: “Ricorda cosa ha fatto Balak e cosa voleva fare Bilaam”. Lo Zohar dice che noi  quando invochiamo il Creatore […]

107, 2019

Avere la Visione dello Scopo della Nostra Anima

Michael Berg

L’inizio del mese, Rosh Chodesh o Nuova Luna, è un momento molto importante, perché la consapevolezza che avremo in quelle prime 24 ore è ciò che potremo manifestare durante il mese. Pertanto, è importante quando entriamo in ogni nuovo mese comprendere ciò che è a nostra disposizione in modo che possiamo risvegliare quella consapevolezza. […]

Load More Posts