Settimana 5 – Correggere la Sefira di Hod

A proposito di Hod

Hod tradotto come “Gloria.” Hod, analogo all’uovo nella concezione umana, inizia la materializzazione di ciò che era ritenuto esclusivamente potenziale in Chesed e Netzach, così come la donna dà alla luce ciò che è stato concepito in congiunzione con il principio fertilizzante maschile. Hod controlla anche i processi volontari e le attività del cervello sinistro, canalizzando la praticità di Gevurah nella psiche umana. Poiché Netzach è l’artista, Hod è lo scienziato, il logico, il mago della matematica ed il ragioniere pubblico certificato nel completo marrone di tweed.

Questa settimana è tutta dedicata all’umiltà e al ricordo che tutto ciò che ci è stato donato dal Creatore per uno scopo più grande. Questa settimana concentrati sul farti piccolo/piccola in modo da poter veramente scoprire la tua grandezza.

 

Settimana 1 Settimana 2 Settimana 3 Settimana 4 Settimana 5 Settimana 6

 

Giorno 29, 18-19 Maggio, 2019
Oggi è l’energia della Gentilezza Amorevole nell’Umiltà. Per quanto le cose possano sembrare difficili, il Creatore ci dà sempre qualcosa di buono nella nostra situazione particolare. Oggi, per quanto sembri difficile, vedi la benedizione che ti è stata data. E condividila.

Giorno 30, 19-20 Maggio, 2019
Oggi è l’energia della Disciplina nell’Umiltà. È nostra natura sentire che abbiamo ragione, che solo noi comprendiamo e che nessun altro vede ciò che vediamo. Oggi sappi davvero e ricorda che, ciò che comprendiamo e vediamo, è molto limitato, è solo l’1% della realtà. C’è un’immagine più grande là fuori che non vediamo.

Giorno 31, 20-21 Maggio, 2019
Oggi è l’energia della Compassione nell’Umiltà. C’è sempre un motivo per cui le persone sono come sono. Quando vedi qualcuno comportarsi male, c’è una ragione, e se hai camminato nei loro panni potresti comportarti proprio come loro. Solo per oggi, cammina nei panni dell’altra persona.

Giorno 32, 21-22 Maggio, 2019
Oggi è l’energia della Resistenza nell’Umiltà. Pensa a qualcosa che ti ricordi la tua piccolezza. Forse è un’affermazione di quanto è grande l’universo, o di quanto sia perfetto un fiore, qualcosa che è personale per te, che puoi utilizzare ogni giorno per il prossimo anno per ricordarti che in relazione a Dio noi siamo solo un punto.

Giorno 33, 22-23 Maggio, 2019 – Lag B’Omer 
Oggi è l’energia dell’Umiltà nell’Umiltà. Per noi la preghiera è un modo per riconoscere il Creatore e ricordare che non abbiamo diritto a nulla di ciò che abbiamo. Molti dei doni che il Creatore ci ha dato li diamo per scontati – ci sentiamo autorizzati a camminare, a parlare, a vedere, a sentire. Oggi prega per ricevere la capacità di riconoscere che tutto è un dono del Creatore.

Giorno 34, 23-24 Maggio, 2019
Oggi è l’energia dei Legami di Umiltà. La vera amicizia è un dono ed uno strumento meraviglioso per mantenere un atteggiamento di umiltà. Concentrati sulla costruzione di una vera amicizia – bussa delicatamente sul cuore di un altro/altra e sii grato/grata per l’opportunità che ti viene data di guardare dentro. L’amicizia è rispettosa, quindi permetti a lui o lei di essere se stessi.

Giorno 35, 24-25 Maggio, 2019
Oggi è l’energia della Nobiltà nell’Umiltà. Un giorno un uomo espresse un commento diffamatorio su Re David. Mentre le sue guardie si muovevano per rimettere l’uomo al suo posto, il re Davide disse: “Lasciatelo stare, se mi sta dicendo questo e perché sono destinato a sentirlo”. La più grande misura di umiltà è sapere che il Creatore è la voce dietro tutto ciò che ascoltiamo. Oggi ascolta ciò che il Creatore ti sta dicendo.