Yael Yardeni

Stiamo entrando in un mese astrologico nuovo di zecca, così come stiamo entrando in una nuova Finestra del Tempo, anch’essa nuova di zecca – quella del mese lunare dell’Ariete, in Aramaico Rosh Chodesh del mese di Nissan. Questa Finestra del Tempo, che coincide con il capodanno astrologico, è proprio dietro l’angolo! Quindi, esaminiamo le previsioni di questo mese e vediamo cosa il cosmo ha in serbo per tutti noi.

“Perché l’Ariete è stato scelto per essere l’inizio dell’anno?”

Rosh Chodesh del mese di Nissan arriva sempre con l’inizio della primavera. È interessante notare che i 12 primi giorni del mese contengono il DNA dei prossimi 12 mesi dell’anno e hanno la capacità di influenzare i 12 segni dello zodiaco. I kabbalisti insegnano che la parola aramaica per la primavera, aviv, può anche essere letta come avyud bet, che letteralmente significa “il padre di 12.” Quindi, abbiamo accesso a un programma cosmico che può mettere le nostre vite in ordine per l’anno astrologico in arrivo.

Perché l’Ariete è stato scelto per segnare l’inizio dell’anno?

Ci sono molte ragioni spirituali per questo. Innanzitutto, l’Ariete è un segno di fuoco, che simboleggia il fuoco primordiale che crea la vita. Nell’astrologia kabbalistica, i primi tre segni dello zodiaco, Ariete, Toro e Gemelli furono creati dalla prima lettera del Tetragramaton, Yud, con cui si scrive il santo Nome di Dio (יהוה). Ciascuna delle quattro lettere del nome divino ha creato un elemento nella natura e nell’astrologia. Lo Yud è il fuoco, il primo Ehi è l’aria, il Vav è l’acqua, e l’ultimo Ehi è la Terra.

Come nota a margine, quando guardiamo alla natura, tutti gli atomi hanno l’elemento fuoco nel loro nucleo. Anche il nostro pianeta ha il fuoco nel suo nucleo. Il fuoco è il fondamento di tutte le creature viventi. Ad esempio, anche il calore e la temperatura del  nostro corpo è fuoco.

“Il segreto del mese dell’Ariete è la ricerca della nostra libertà interiore”, – la chiave per avere il vero libero arbitrio. Per coloro che hanno letto Viktor Frankl, “La Ricerca del Significato dell’Uomo”, è la consapevolezza che, indipendentemente dalle circostanze, nessuno può toglierci la nostra libertà di scelta. Questo è il primo passo per costruire veramente il nostro futuro.

Inoltre, il mese lunare di Nissan è governato dal pianeta Marte, il guerriero dello zodiaco. Il look di Marte è inconfondibile: ha un’atmosfera molto rossa, indicativa della sua qualità marziale e aggressiva. Chiamato Ma’adim in ebraico, la sua radice è nel sangue, la parola “dam”. Nell’astrologia tradizionale, Marte governa sfide, livelli di energia e scontri. Spesso chiamato il “malefico maleficio” (al contrario di Saturno, il grande malefico), Marte è il donatore di energia e la centrale elettrica del sistema solare.

Rav Abraham Ibn Ezra, un rinomato kabbalista e astrologo spagnolo dell’11° e 12° secolo, scrive quanto segue su Marte:

“È caldo, secco, dannoso. Indica ribellione, spargimento di sangue, guerra, combattimenti. Dei minerali della terra governa il rame rosso, lo zolfo di ferro e la nafta … la sua parte della natura umana è la velocità, il coraggio, la vittoria, la forza, ma anche la lotta, la disputa, la rabbia, gli insulti e le maledizioni … “

Tecnicamente, l’energia che riceviamo da Marte questo mese, ci aiuterà in tutte le nostre future battaglie, guerre e scontri dell’anno a venire. Meglio essere preparati!

Mentre osserviamo più da vicino il grafico di questo mese e l’energia con la nascita della luna nuova (molad), troviamo Marte in Gemelli, un mese doppio! Ciò conferisce a Marte molte caratteristiche mercuriali, come l’alta velocità, il desiderio di reagire verbalmente e persino un modo leggermente aggressivo di usare le parole. Questo posizionamento di Marte darà una accelerata anche ai nostri processi decisionali e tutte le attività intellettuali saranno rinforzate. In breve, aspettiamoci molte chiacchiere e comunicazioni in questo mese, e sicuramente troveremo piacere negli scontri e nei grandi dibattiti. Ovviamente, questo darà a tutti noi anche un pò di nervosismo. Questo mese,  impegnamoci in discorsi più concreti.

L’altra sorpresa, presente nel grafico del mese lunare, è la notevole quantità di pianeti in segni di terra, specialmente nel pesante Capricorno. In realtà, questo si rivelerà una benedizione sotto mentite spoglie, poiché la Terra macinerà e ancorerà la vena elettrica dell’Ariete. Quindi, questo è un momento fantastico per essere più realistici nel manifestare le nostre idee!

L’unica zona d’ombra di questo mese sono l’amore e le relazioni, come testimonia la triade planetaria di Venere, Mercurio e Nettuno, tutti in Pesci. Bisogna quindi fare attenzione a non prendere grandi impegni e decisioni in amore, nelle collaborazioni e nell’associarsi, poiché apparirà in seguito semplicemente un’illusione nettuniana!

Mentre attendiamo l’importante finestra cosmica di Pesach, con la luna piena dell’Ariete,  simbolo della nostra libertà dalla schiavitù, lavoriamo sui seguenti obiettivi spirituali:

– Essere la maturi
– Ascoltare attentamente i messaggi
– Essere più consapevoli dei bisogni degli altri
– Acquisire una comprensione più profonda
– Lasciamo andare il nostro egoismo infantile
– Rendersi conto che reagire è inutile

Nuovo e Felice Anno Astrologico a Tutti!