Yael Yardeni

Spero che il nuovo mese di Cancro stia stimolando tutti noi a fare il lavoro per liberarci di paure e giudizi indesiderati! Questa settimana sembra essere molto importante e cara ai kabbalisti, specialmente al nostro amato insegnante, Rav Berg.

Diamo un’occhiata al grafico di questa settimana …

“QUESTA SETTIMANA È MOLTO IMPORTANTE E CARA AI KABBALISTI”.

Ciò che immediatamente salta alla nostra attenzione è la quadratura a T tra Marte, Urano e Mercurio. Questa particolare configurazione merita uno sguardo più da vicino, poiché coinvolge Marte, che è l’energia, o il carburante per così dire, del grafico. Anche Marte è in congiunzione con la luna in Acquario. Plutone e Saturno sono stati per un pò, in moto retrogrado in Capricorno e si trovano, in questo momento, nella dodicesima casa astrologica – il dominio del subconscio. Di conseguenza, è necessaria più profondità in tutto ciò che facciamo; occorre prestare attenzione nell’ascoltare più da vicino i messaggi interiori al fine di elevare la nostra consapevolezza. Questa settimana, dobbiamo scavare in profondità nella nostra psiche, svuotare i nostri armadi e trovare i diamanti nascosti! Si aggiungono all’intensità di questa settimana, Venere, Mercurio e il Nodo Nord della luna che sono ora nel fiammeggiante Leone. Accidenti!

Le stelle ci inviano un messaggio molto importante riguardante Plutone. In molti modi, Plutone è una potente medicina contro i comportamenti che non sono più necessari nelle nostre vite. È come se ci si sottoponesse a un laborioso processo di lasciar andare, che consentirà l’emersione di un nuovo “io”. Le parole chiave di Plutone sono: scavare in profondità, distruggere il vecchio, rigenerare e guarire, cose che avvengono contemporaneamente. Parliamo di un vaccino spirituale extra forte!

Saturno, retrogrado, è anche in opposizione al sole, e sembra quasi un film al rallentatore; ogni azione che vogliamo intraprendere questa settimana richiede molta cautela e analisi. Alcune cose potrebbero anche fermarsi. Nessun problema! La pazienza è sicuramente sul menu questa settimana!

Nel sistema kabbalistico, il sole rappresenta il nostro ego, il nostro comportamento generale, il nostro “animus” e anche il 65% del nostro tikkun (o correzione). Questo è davvero il posto dove deve si svolge la maggior parte del nostro lavoro spirituale! La quadratura a T gioca un ruolo essenziale come provocatore – l’entità che da una sveglia cosmica sia agli individui che alla collettività (Urano). Pone una domanda essenziale sulla nostra salute, perché mette in discussione i nostri livelli energetici (Marte). Kabbalisticamente, sappiamo che nessuna malattia esiste nel corpo senza che già esista di anima!

“LE STELLE CI INVIANO UN MESSAGGIO MOLTO IMPORTANTE …”

Questa settimana dovrebbe essere dedicata alla GUARIGIONE delle nostre emozioni e delle nostre anime.

Da quando siamo entrati nel mese lunare del Cancro, certi comportamenti sono giunti alla nostra attenzione e consapevolezza. La nostra evoluzione spirituale avviene un passo alla volta. E questa settimana, siamo benedetti da una grande spinta cosmica in avanti. Le meditazioni giornaliere sono raccomandate per tutta la settimana – anche se solo per dieci minuti alla volta – e dovrebbero includere un rilascio energetico di comportamenti, immaginando, ad esempio, una nuvola scura che lascia tutto il nostro corpo e viene sostituita con la Luce.

È necessario prestare particolare attenzione, per iniettare certezza e Luce nelle parti del corpo dolenti o deboli. Naturalmente, come insegnano i kabbalisti, dovremmo includere nelle nostre visualizzazioni i nostri cari che hanno bisogno di guarigione, in modo che l’energia positiva generata abbia continuità.

Meditiamo anche su Mem Hey Shin, la combinazione dei 72 nomi per la guarigione .