Ciao a tutti!

Stiamo entrando nella terza settimana del mese dell’Acquario,  e questo periodo cosmico sarà pieno di avvenimenti! Al momento, all’inizio della settimana, la luna si trova nell’intenso Scorpione, e la mappa è ascendente in Vergine. Giove, Plutone e Marte si trovano in una difficile quadratura a T. Alla faccia della tranquillità della scorsa settimana!

Il 26 Febbraio ci sarà anche un’eclissi solare.

Non si avrà un’eclissi solare totale. La luna si posizionerà tra la  terra ed il sole, impedendo, a tutti gli effetti, la nostra vista del sole. La terra si troverò in ombra, anche se solo dalla nostra prospettiva, e il sole sembrerà oscurato. L’eclisse solare sarà visibile nella maggior parte dell’Africa e del Sud America.

Da un punto di vista kabbalistico, le eclissi solari rappresentano un’eclissi dell’ego. Il sole simboleggia il modo in cui noi ci proiettiamo nel mondo, il modo in cui facciamo brillare la nostra Luce ed il modo in cui percepiamo noi stessi. Tuttavia, a causa del nostro tikkun, o correzione della nostra anima, la nostra visione è molto distorta. La luna eclissa il sole e rappresenta il vaso, la nostra parte che ha bisogno degli altri per brillare.

Questa settimana ci ricorda che abbiamo bisogno degli altri per migliorarci, che gli altri sono scolpiti in noi stessi, come la luna è scolpita nel sole. Approfittiamo di quest’energia, apriamoci di più, e, naturalmente, siamo più ricettivi ai consigli che ci vengono dall’esterno.

Ora, a proposito della difficile quadratura a T….

La quadratura a T – Giove, Plutone e Marte – è veramente un grattacapo politico! Giove riguarda la leadership, Plutone il potere e Marte in Ariete l’aggressività e l’agire impulsivo. In tutto il mondo, potremo essere testimoni di problemi seri tra i differenti leader. La nostra consapevolezza dovrebbe iniettare pace e buonsenso in questa situazione! Al momento, Giove è collegato anche alla giustizia, visto che il suo nome, in ebraico, è tsedek, che vuol dire onestà.

Ego, giustizia ed onestà sembrano essere i temi della settimana! Che beneficio ne abbiamo?

Spesso, ci accadono eventi inaspettati (Urano e Marte congiunti in Ariete!)  e ci sembrano grandi ingiustizie nei nostri confronti. Ci sentiamo personalmente feriti ed è facile che arriviamo a pensare “Ma perché diamine è successo proprio a me? Sono una così  brava persona. Sto facendo del mio meglio. Perché mi bloccano?”

Per un istante, non sembra logico doversi impegnare così duramente senza avere alcun riconoscimento. Cosa sta succedendo? Perché l’universo è così senza cuore? Ma noi sappiamo, da un punto di vista kabbalistico, che niente accade per caso. C’è un disegno più grande e, in effetti, le situazioni difficili, l’ingiustizia o il rifiuto che incontriamo sono legati ad una lezione molto importante che dobbiamo capire.

Il cosmo lavora con la legge di causa ed effetto. E’ probabile che noi abbiamo creato del caos attraverso le nostre parole o le nostre azioni nel passato. Il cosmo è una giostra molto prevedibile; il passato ritornerà a noi in qualche modo, con il solo scopo di migliorarci. Questa settimana, prepariamoci ad essere messi alla prova anche in questo.

Ci è data la possibilità di eclissare il nostro ego e migliorarlo!

Cominciamo col riconoscere che tutto ciò non è un errore o una coincidenza. Chiediamo immediatamente alla Luce, all’universo, di comprendere meglio il “film” che stiamo vivendo! Questa settimana dovremo anche meditare sui 72 Nomi per “Svelare ciò che e’ nascosto”, n°42.

 

72 Name #42

 

Se tutto andrà bene, la prossima settimana saremo un po’ più saggi nel prepararci ad entrare nel successivo mese lunare dei Pesci!

Vi auguro una buona settimana,

Yael