Yael Yardeni

Ora siamo nel pieno del mese lunare dei Gemelli! Diamo un’occhiata più da vicino al cosmo in questi giorni!

La più grande sorpresa è il predominio schiacciante dell’elemento terra. Cosa sta succedendo? Dovevamo essere leggeri e frizzanti in questo mese arioso. Invece, sentiamo una vera pesantezza saturnica che pesa sulla nostra coscienza. È come un grande panino cosmico con molti strati in Capricorno: la luna, Plutone in retrogrado, segno in ascesa, Luna nera e Saturno in retrogrado.

“Entrerà più chiarezza nelle nostre vite!”

Wow, che combinazione intensa! Come si dice, quando piove, diluvia!

Venere è ora nell’emotivo Cancro, trascinando Giove solo per un ulteriore pizzico di dramma. Inoltre, tutti abbiamo sentito parlare del ribelle Urano che è appena entrato nel Toro terroso, e resterà lì fino al 2026. Bene, quale è il piano?

La posizione della luna è in realtà un fattore chiave in questa settimana, poiché è occultata dalla Luna Nera e da Plutone. In quadratura anche con Urano, con un angolo difficile col sole. La luna è davvero, sfidata fortemente in questa settimana. Quando osserviamo da vicino gli antichi insegnamenti kabbalistici, vediamo che la luna è forse la caratteristica più importante nel grafico. Rappresenta il nostro universo interiore, le nostre emozioni più profonde e il modo in cui percepiamo, elaboriamo e percepiamo tutti gli eventi nella nostra vita – o come direbbe Jung riferendosi ad esso, “anima” o “animus”. In un certo senso, il posizionamento della luna nella nostra mappa rappresenta la nuda verità su chi siamo veramente dentro.

Ora, scaviamo più a fondo per una migliore comprensione della lezione cosmica di questa settimana!

Posizionato ad otto gradi dalla luna, Plutone crea un’atmosfera cosmica densa e pesante. Dato che Urano e la luna creano un angolo di 90°, molte difficoltà sorgono quando si tratta di esprimere come ci sentiamo, soprattutto dal momento che Venere è già nel sensibile Cancro. Questa settimana sarà un grande esercizio per affinare il buon senso: essere concreti e molto radicati. In altre parole, dobbiamo essere in grado di esprimere e ricevere informazioni unicamente sulla base di eventi che possiamo verificare, piuttosto che su sentimenti soggettivi. Sono finiti i giorni di “Sento che sei arrabbiato con me …”

Ad esempio, facciamo finta che ci sia stato un certo scontro lasciandoci insicuri, bloccati, infastiditi o peggio. In questo momento, non diamo energia a queste emozioni. Molto probabilmente, siamo semplicemente sotto l’influenza della pesantezza cosmica, non dei fatti reali. Fai invece un passo indietro e chiediti: “Ok, allora cosa è cambiato negli ultimi 20 minuti?” La risposta è spesso, niente in realtà. Siamo appena entrati in un difficile faccia a faccia con noi stessi.

La migliore linea d’azione in questo momento è guardare tutti i lati e tutte le possibilità. Ogni situazione deve essere percepita e analizzata da tutti gli angoli possibili, non solo quelli difficili. Ma, naturalmente, il lavoro di Saturno è quello di accentuare il dramma, il “destino negativo” degli eventi della vita.

Quindi, passiamo alla sfida cosmica di questa settimana! Rimanere a casa a nascondersi sotto una coperta è fuori questione. Affrontate le cose a testa alta. I fatti distorcono l’illusione creata dall’universo. Che fantastico allenamento di stoicismo!

Dato che tre pianeti sono ancora in movimento retrogrado e ci proiettano indietro nel passato, rimanete nel momento con una grande dose di forza e certezza. Ayin Resh Yud dei 72 nomi (la formula per la certezza) è sicuramente il nostro alleato questa settimana!

Infine, per citare un saggio filosofo cinese antico, Lao Tzu,

“Se sei depresso, stai vivendo nel passato.
  Se sei ansioso, stai vivendo nel futuro.
  Se sei in pace, stai vivendo nel presente. “

Le illusioni cosmiche di questa settimana svaniranno presto, e più chiarezza entrerà  nella nostra vita!