Ciao a tutti!

Sta iniziando una nuovissima zona cosmica! Prepariamoci al numero di eventi che si verificano questa settimana !!!

Innanzitutto, Giove, creatore di miracoli, ora è in retrogrado fino all’11 Agosto!
Giove va in retrogrado ogni 13 mesi e dura per circa 4 mesi. È un momento di introspezione filosofica e spirituale, con molte domande relative alla nostra crescita, alla nostra felicità e al successo.

Durante questo periodo verranno individuati comportamenti difficili e persino distruttivi come dipendenze o eccessiva indulgenza. A volte quando le cose sono veramente fuori controllo nella nostra vita, è il momento per intervenire, e, talvolta, deve accadere qualche evento drastico per scuotere la nostra consapevolezza. Una volta che Giove non sarà più in retrogrado, ci sentiremo emotivamente più leggeri e pronti per il nostro livello successivo!

Inoltre, il grafico, in questa settimana non ha presenta segni d’aria!

Ci sembrerà di non essere in grado di esprimerci in modo impeccabile. Tutte le conversazioni sembreranno imbarazzanti, a causa del “quincunx” tra Mercurio e Urano. Inoltre, il Sole è congiunto a Urano in Toro, la luna è nell’intenso Scorpione e 3 pianeti sono già in Ariete.

In breve, la legge di Marte avvolge il cosmo!
Dobbiamo osservare un coprifuoco spirituale … Evitare i conflitti, allontanarci da conversazioni profonde e intense e fare del nostro meglio per non entrare in discussioni con nessuno. Il cosmo è elettrizzato, e se non osserveremo una completa restrizione nei nostri discorsi comporterà, in seguito,  grandi conseguenze.

In terzo luogo, dalla luna piena di Pesach, si aprirà un nuovo portale cosmico, noto come il “Conteggio dell’Omer”.
Tradizionalmente, questa Finestra del Tempo è considerata un tempo astrologico complesso durante il quale, nella storia passata, si sono verificati eventi difficili. Dal punto di vista kabbalistico, è chiaro che la Luce è nascosta e così poterla poi rivelare. In un certo senso, la Luce della positività e delle benedizioni si eclissa e gioca a nascondino con noi. Nella misura in cui effettivamente La cerchiamo, questo può essere per noi un momento di grande comprensione e risultati.

È consuetudine, nella tradizione kabbalistica, non iniziare nulla di nuovo questo mese, fino al 18° giorno del Toro, e nel suo culmine, il giorno chiamato lag B’omer, il 22 e il 23 maggio.
È anche meglio, se possibile, evitare interventi chirurgici grandi e piccoli, a meno che non ci sia un’emergenza. I conflitti familiari e gli scontri dovrebbero essere messi da parte fino alla fine dell’Omer. Inoltre, i Kabbalisti ci consigliano molte azioni positive anche piccole verso gli altri, e così riconnetterci alla Luce nascosta.

La prossima settimana entreremo nel mese del Toro e saremo pronti per nuove avventure.

Vi auguro una settimana meravigliosa e di grande restrizione!!!