Michael Berg Blog

404, 2019

Il Dono di Avere il Controllo delle Nostre Benedizioni

Michael Berg

La prima volta che nella Torah si parla del mese di Nissan o Aries, è quando il Creatore va da Mosè e gli dice di dare il seguente messaggio agli Israeliti: “Vi sto dando questo mese, il mese di Nissan, all’inizio dei mesi.” Questo messaggio contiene in sè molta Luce e molti segreti, e […]

3103, 2019

Usare gli Strumenti Kabbalistici per Creare Protezione

Michael Berg

La maggior parte della porzione di Tazria riguarda le leggi sulla tzara’at, la lebbra. In una parte, si dice che la lebbra può presentarsi in tre punti: sull’individuo, sui suoi vestiti, o sulla sua casa. Il Talmud dice che sono degni quelli a cui il Creatore ha dato gli strumenti e i doni di: […]

2803, 2019

Scegliere di Elevarsi

Michael Berg

Nella porzione Shmini, dopo aver dato le leggi del cibo kosher, spiegando che alcuni cibi hanno la capacità, di portarci giù o di elevarci spiritualmente, il Creatore quindi chiede perché questa indicazione che dà loro “Io, la Luce del Creatore che vi vi ho elevato fuori dall’Egitto” è importante. Ci sono molte e diverse […]

1703, 2019

La Grandezza di Ogni Azione

di Michael Berg

C’è un’interessante discussione all’inizio della porzione Tzav. Comincia, “Il Creatore parlò a Mosè, dicendogli: Comanda Aronne e i suoi figli, dicendo loro, questa è la legge dell’olocausto…” Qui, il Creatore sta spiegando il lavoro che i sacerdoti, i kohenim, dovevano fare ogni mattina nel Mishkan. L’altare aveva un fuoco che bruciava tutto il […]

603, 2019

Attrarre la Gioia

Michael Berg

I kabbalisti insegnano che le porte della felicità si aprono quando inizia il mese dei Pesci. Pertanto, nell’entrare nel secondo mese dei Pesci, o Adar II, abbiamo l’opportunità di attirare più gioia, felicità e Luce nella nostra vita.
Essere gioiosi è in realtà una scelta che facciamo, un cambiamento nella nostra consapevolezza. Non aspettiamo che […]

303, 2019

Connettersi alla Forza Che E’ Dietro la Creazione

Nella porzione Pekudei abbiamo la fine della costruzione e tutti i pezzi del Mishkan, il Tabernacolo, il luogo di riposo per la Luce del Creatore nel deserto, sono assemblati. Nel Midrash si dice che l’opera di Mosè e Bezalel, l’architetto principale che costruì il Tabernacolo, rispecchiava la creazione del mondo. Bezalel, si dice, conosceva la […]

2402, 2019

Connettersi alla Luce della Fine della Correzione

Alla fine della porzione Zohar di Vayakhel, c’è una sezione che parla del tempo del Gemar HaTikun, il tempo in cui il dolore, la sofferenza e la morte saranno rimossi da questo mondo. Quindi da ciò comprendiamo, che, a causa della sua menzione, c’è qualcosa di unico nella Luce dello Shabbat di Vayakhel, la Luce […]

1702, 2019

Scegliere il lato

L’Haftorah, della porzione Ki Tisa, racconta una storia su qualcosa che era accaduta durante il periodo del profeta Elia. Quasi tutti, in quel momento, si erano allontanati dal sentiero spirituale, andando invece verso i profeti di un dio chiamato Baal; tanto che ad certo punto, Elia era l’unica persona rimasta sul puro sentiero spirituale.
Quindi, narra, […]

1302, 2019

Diventare Una Cosa Sola con la Luce

Nella porzione di Tetzaveh, il Creatore impartisce i comandamenti a Mosè, cominciando dalle parole Ve’ata Tetzaveh, “E tu dovresti comandare”, ma non menziona Mosè per nome, usando solo la parola “tu”. Questo è importante, perché il i kabbalisti sottolineano che è l’unico posto nella Torah, dal momento in cui Mosè è nato fino ad allora, […]

1102, 2019

Prendere la Luce

La porzione Terumah è molto bella. Dal punto di vista puramente materiale, la storia parla della raccolta del materiale per la costruzione del Mishkan, il Tabernacolo. Tuttavia, al centro di questa lettura, e di questo Shabbat, cè un vero risveglio, del cuore e dell’anima, alla una connessione con la Luce del Creatore. E molte sezioni, […]

Load More Posts