Yael Yardeni

Siamo appena all’inizio del mese lunare di Elul, o Vergine! Molto è stato scritto dai kabbalisti su questo mese, molto importante dell’anno cosmico. Il mese lunare della Vergine precede sempre il nuovo anno cosmico, mese destinato ad essere una sorta di lavanderia per l’anima, purificandoci spiritualmente prima che la nostra anima si ricarichi per l’anno che arriva. E, naturalmente, come probabilmente avrete intuito … ha il potere di mostrarci cose che di solito non possiamo vedere, esattamente come il segno di questo mese!

“Il primo passo è sempre il riconoscimento.”

Il segno della Vergine è famoso (e infame!) Per vedere dettagli molto piccoli e per ingrandire ciò che si vede. Troviamo tra i Vergine molti soggetti ossessivo compulsivi. I saggi kabbalisti insegnano che ogni cosa ha uno scopo nell’universo; nulla è stato creato invano. La capacità di vedere così tanto è molto utile in questo preciso momento dell’anno. Usate bene questo potente dono.

Ecco un meraviglioso suggerimento per questa prossima settimana per fare un grande salto spirituale. Fate un elenco di tutte le vostre caratteristiche e i vostri tratti. Decidete quali di questi vi impediscono di essere veramente felici, più leggeri e più partecipi. La probabilità è che una caratteristica risalti più forte rispetto ad altre. Questo è il tuo obiettivo per queste prossime tre settimane. Il primo passo è sempre il riconoscimento: riconoscere le situazioni o le circostanze che rendono questa caratteristica più evidente.

Ad esempio, diciamo che soffrite di una fastidiosa insicurezza e volete davvero liberarvi di questa caratteristica. Il primo passo è riconoscere lquali circostanze risvegliano l’insicurezza.

Forse siete invitati ad uncompleanno e, una volta arrivati, siete un pò indecisi o non pronto a socializzare. Questo è il momento in cui si innesca.

Come fare? Agite esattamente all’opposto di come vi sentite! Non possiamo dare credito a tutte le nostre sensazioni; non sono affidabili! Pertanto, la nostra prima linea d’azione è “fingete finché non riuscite!”.

“Ricercate la vera causa”.

Il nostro secondo compito è quello di ricercare la vera causa di questo comportamento. Fidatevi, il cosmo – secondo lo stile della Vergine – evidenzierà il livello seme di questo tratto! Che si tratti di insicurezza o forse anche di mancanza di certezza, restate aperti a tutte le scoperte.

Diamo ora, come sempre, un’occhiata più da vicino al grafico di questa settimana.

La settimana inizia con la luna nell’energico Sagittario, Venere in Bilancia (per portare armonia e vicinanza), e una fortissima sesta casa (lavoro). Questo è ciò che si chiama vero supporto cosmico. Inoltre, Marte, Saturno e Plutone sono tutti retrogradi nel duro Capricorno, per aiutarci a fare questi cambiamenti. Ma la più grande benedizione di questa settimana è essere in sintonia con la nostra anima, poiché Nettuno è nella prima casa dei profondi Pesci.

Tutto sommato, è una settimana per fare la guerra alla nostra negatività senza alcuna paura. Poiché Mercurio governa la Vergine ed è un pianeta così veloce, tutti i cambiamenti che apporteremo nelle prossime tre settimane saranno rapidi ed efficienti, proprio come il segno (anche se, non c’è alcuna garanzia che sarà indolore!)