Ciao a tutti!

Spero che tutti noi sapremo sfruttare l’avventurosa zona cosmica del Sagittario, dal momento che, in questo mese, si stanno aprendo molte opportunità. Sono entusiasta nel dirvi che questa settimana rappresenta un grande trampolino nel nostro lavoro spirituale. Scopriamo cosa succede nel cosmo in questa settimana.

Prima di tutto, abbiamo nel grafico 5 pianeti in aria, che sollievo! Molti di loro sono in Acquario, pieno di Spirito libero, compresa la Luna. Sentiamo già la brezza, dopo la calda sauna che abbiamo avuto con lo Scorpione.

Ci sono altre 3 significative caratteristiche in questa settimana:

Per prima cosa, abbiamo una perfetta stella di Davide nel grafico, 2 grandi trigoni perfettamente allineati. Seconda cosa, l’energia del fuoco si sta allontanando, e, terza cosa, non ci sono segni di Terra! Nel grafico predominano pianeti mutevoli e pianeti fissi: ce ne sono ben 7! Questo è il modo in cui l’universo ci mostra che è ora di andare avanti felicemente, verso qualcosa ancora a noi sconosciuto.

La Luna, il Medio Cielo e il Nodo Sud sono tutti in Acquario e inoltre, beneficiamo della bellissima protezione ed equilibrio della Stella di Davide. E, naturalmente, nessun segno di Terra ci frena. Inoltre, la parte ascendente del grafico è nel luminoso Gemelli. Il messaggio è chiaro: questa settimana non è il momento di compiacersi. Siate pronti a correre più rischi!

Allora, quale è il trucco? Mercurio e Saturno sono ora in congiunzione. Come sappiamo, Saturno ha una sfortunata tendenza a dare a Mercurio, il comunicatore, un linguaggio molto pesante! Anche Marte è in Bilancia, che cerca la pace e noi siamo in Sagittario, senza tatto. Quindi senza tante domande, il tema che richiede attenzione in questo momento, è il “Confronto”.

A dire il vero, lo scontro proattivo è il più difficile da padroneggiare. Ci vuole molta pratica e molta comprensione. Alcuni di noi si confrontano con le persone o le situazioni come prima cosa. Altri sono come balene, scompaiono dalla superficie, ma possiamo sentirne il rumore! Alcuni scelgono la modalità passivo-aggressiva, sperando che le cose andranno via da sole! E, naturalmente, alcuni di noi vanno direttamente alla modalità vittima dicendo: “Perché? Come mai? Cosa ho fatto per meritarmi questo?”

Conclusione: il 95% di noi, in un modo o nell’altro, sente il confronto verbale come un’agonia! Non importa a quale di questi gruppi apparteniamo, ci sono modi per migliorare. Eccovi alcuni suggerimenti pepati, arrivano direttamente dalla mente dei kabbalisti, per aiutarci a stare meglio in questa settimana, e in verità, per sempre!

Per prima cosa, dobbiamo rivedere nella nostra mente tutti i possibili “film”, la qual cosa non è facile come sembra. La Kabbalah insegna che ci sono molti universi paralleli. Il nostro compito è riflettere sui diversi possibili piani di attacco. Spesso, sceglieremo il film che già conosciamo, anche se si tratta di un film sui vampiri. Perché? Perché abbiamo già affrontato la stessa situazione, quindi ci sembra ancora sicura! Sfortunatamente, il guaio connesso alla selezione dello stesso film è che stiamo andando dritti verso il letargo: è come fare un copia e incolla.

Chiaramente, inizialmente, la  scelta di un altro film provocherà molto stress, sudore alle mani, ondate di calore interno o freddo e sicuramente un profondo disagio. Tuttavia, come ci hanno insegnato i kabbalisti, uscire dalla nostra zona comfort è il nostro cambiamento per una vera crescita spirituale. Sappiamo tutti che non riuscire a confrontarsi nel modo giusto e, al momento giusto, potrà solo portarci al caos.

Questa settimana c’è un’incredibile opportunità per trasformare completamente le nostre capacità di affrontare i conflitti. Il cosmo sostiene tutti i nostri sforzi verso l’apertura e il nostro andare in avanti.

Il potere dei kabbalisti è l’illuminazione, la semplicità e il fluire. Un kabbalista di nome R. Israel di Rizhin disse una volta: “Ogni volta che espiriamo ed inspiriamo, la nostra anima si crea di nuovo”.

È un bel pensiero per questo periodo. Ogni secondo rinnoviamo la nostra anima e il nostro film può cambiare in meglio, purché siamo abbastanza coraggiosi nell’andare avanti.

Per avere ulteriore assistenin questa settimana, meditate sul 40 dei 72 Nomi: Dire le parole giuste.

72 Name #40

Buona settimana!

Con Amore,

Yael