Siamo nella nostra ultima settimana degli emotivi Pesci, e stiamo per entrare in una Finestra del Tempo  completamente diversa: quella dell’infuocato Ariete! Prepariamoci ad un nuovo colore del cosmo; ci stiamo spostando dal blu pastello al rosso arancio! Rosh Chodesh, del mese di Nissan (Ariete), è una pietra miliare cosmica fondamentale, in quanto segna il Capodanno Astrologico. Quindi, venerdì mattina, dobbiamo prepararci, spiritualmente e mentalmente, alla sua nascita.

Questa prossima settimana ha a che fare con le chiusure. Dai un’occhiata a ciò che è ancora rimasto incompiuto. Pronuncia le parole necessarie per chiudere una situazione, un incontro o anche un lavoro. In questo momento, le nostre anime ci spingono a correggere e modificare tutto in ogni area della vita prima di entrare in un nuovo felice ciclo.

A livello pratico, la maggior parte del nostro lavoro è tutto interiore. Ammettiamolo: stiamo aggrappati alle cose molto più a lungo di quanto dovremmo! In questo momento lasciar andare è un fantastico esercizio, soprattutto quando siamo convinti di avere assolutamente ragione. Questo è il momento per una nuova vita, un nuovo sé e un nuovo anno. E vogliamo trascinarci dietro un bagaglio inutile? E’ il tempo per una vera pulizia!

Esaminiamo ora la stella di questo mese, l’Ariete o Ram – il bambino dello Zodiaco. Una cosa è certa: è pieno di sorprese!

L’Ariete è davvero un segno brillante. I nati sotto questo segno sono pronti a cogliere e comprendere nuovi concetti e sono dotati di una grande mente nell’apprendimento. Hanno un grande senso dell’umorismo, ma le loro azioni possono essere incredibilmente impulsive. L’Ariete hanno grandi difficoltà a controllare il proprio cuore poiché il suo principale impulso è l’amore. Faranno qualsiasi cosa per amore. La chiave per capire l’Ariete è ricordare che nel loro cuore hanno ancora dieci anni, e questo sarà vero per tutta la vita, da qui la loro curiosità giovanile. E sicuramente non rifiuteranno mai un bel complimento!

A ben vedere, ci rendiamo conto che l’Ariete è l’acqua (colonna destra) dei segni di fuoco, da qui il loro complicato sistema emotivo. Acqua e fuoco non si mescolano davvero bene. Pertanto, i loro processi mentali possono diventare davvero complicati, torturandosi mentalmente per giorni …

“La parola chiave per l’Ariete è la libertà.”

I nati sotto l’Ariete sono anche solidi e coraggiosi, sono grandi combattenti. Soldati fantastici, sono sempre pronti per un nuovo progetto o avventura … o anche per una bella battaglia! Il loro coraggio deriva dal fatto che spesso non pensano alle conseguenze. Sono molto volubili, ma si calmano rapidamente e si pentono delle loro esplosioni. Sono, infatti, governati dal pianeta Marte, il guerriero dello  zodiaco. In aramaico, Marte è chiamato maadim, dalla parola dam, che significa sangue. Gli Ariete tendono a ferirsi e sanguinare spesso! Nella vita di tutti i giorni, l’Ariete detiene la medaglia d’oro dell’oblio e della goffaggine, e sono dei bugiardi terribili, perché non riescono a ricordare ciò che hanno detto!

La parola chiave per l’Ariete è libertà. Questo è ciò per cui prosperano. Ma, naturalmente, il cosmo li sfiderà; spesso, sorgeranno enormi problemi con l’autorità, nella loro vita. Preferiscono lavorare in proprio. L’idea di libertà può anche creare ostacoli nell’amore e nelle relazioni. Ci si augura che trovino angeli di pazienza come compagni di vita!

Un numero significativo di persone nate sotto il segno dell’Ariete sono molto creativi, grandi attori e registi.

La testa è governata dal segno. Possono verificano innumerevoli lesioni alla testa e, spesso, i loro volti portano molte cicatrici. Inoltre, devono essere attenti a non pensare troppo e a tutto!

Abraham Maslow, Charlie Chaplin, Francis Ford Coppola, Maya Angelou, Vincent Van Gogh, Raffaello e Leonardo Da Vinci sono grandi rappresentanti di questo segno.

In conclusione, raccogliamo tutte le nostre energie verso nuovi traguardi, nuove imprese e una nuova vita!

Yael