Ciao a tutti!
Questa settimana ci porta più lavoro spirituale. E questo è il minimo che possiamo dire! Sorprendentemente, il cosmo è più ardente che mai, con quattro pianeti in Leone (qualcuno l’ha già sentito? Pensavo fossimo nel mese della Vergine!) E il segno dell’Ariete è in ascesa nel grafico con Urano che domina. Questa settimana è tutt’altro che molto calma e Zen! Siamo proprio nell’occhio del ciclone! Insomma, il cosmo sta cercando davvero di spingerci ad andare avanti!

Come sappiamo, Mercurio è ancora in movimento retrogrado fino al 5 settembre. Ma ora sta anche facendo un angolo di 150 gradi con Urano, il nostro piantagrane cosmico. Questo ha molte ramificazioni, sul piano globale e personale. Globalmente, Urano governa i disastri naturali, incidenti nei trasporti e l’instabilità generale. Con Mercurio coinvolto, c’è anche una connessione con la comunicazione, con le parole pronunciate troppo impulsivamente. Fondamentalmente, proprio adesso, il cosmo è molto tempestoso. A livello personale, dobbiamo misurare le nostre parole, o decidere di tacere, che è certamente l’opzione migliore in questi giorni.

Inoltre, la luna è ora nel lento Capricorno, in congiunzione, in un’orbita più ampia, con Plutone e il Medio Cielo del grafico. Parliamo di tanta pesantezza! Dobbiamo usare cautela e valutare tutti i nostri sforzi: tutto deve essere controllato al massimo! Naturalmente, i guai non vengono mai da soli.
Nettuno è in opposizione al sole. Pertanto, si aggiungono alla situazione illusioni, mancanza di chiarezza e un’energia nebbiosa.

Allora, dov’è il lato positivo, in tutto questo?

In realtà, c’è cosi tanto fuoco in questo grafico da generare enormi cambiamenti! Urano è praticamente sulla parte ascendente del grafico. Quindi, preparatevi ad eventi molto insoliti e improvvise scoperte su voi stessi. Urano è anche considerato il ricercatore della galassia. Con la testardaggine e l’energia del Capricorno, non abbiamo altra scelta che fare queste cambiamenti. Stiamo parlando di cambiamenti interiori, così come di quelli esterni ponderati e calcolati.

Ricordate, siamo nel cuore del mese della Vergine, o di Elul, il mese di Teshuva (tornare). Oppure, come il nostro insegnante Rav Berg lo avrebbe chiamato, “l’energia di ritorno al futuro”.

In generale, in questo momento, è richiesta, precisione e controllo delle nostra lingua prima di fare qualsiasi commento. L’universo ora è veramente spaventato; l’intero universo è instabile, ancora in movimento per aiutarci a passare al nostro prossimo livello. Rimanere uguali sarà estremamente scomodo! Con il nostro sforzo personale, presto emergeranno benedizioni reali in tutti i settori della vita.

Tutto sommato, il nostro vero obiettivo, in questo momento, è l’equilibrio interiore e, naturalmente, la trasformazione e il rinnovamento. Un grande modo di prepararsi al nuovo anno cosmico!

Dobbiamo meditare sul nome di Aleph Vav Mem per aprire i ponti con gli altri e aiutare la situazione mondiale. Ricordiamo  nelle nostre preghiere tutti i paesi del mondo, che si trovano sotto la dura influenza di Urano.

72 Name #30

 

​Sarà ​

una settimana molto intensa, ma veramente fruttuosa!

Con Amore,

Yael